La testa di Ade torna ad Aidone

I tesori archeologici di Morgantina

  1. Hades' head
  2. Testa di Ade

Un’altro magnifico pezzo archeologico rientra dall’America e impreziosisce ulteriormente il Museo archeologico di Aidone (ENNA). Si tratta della testa del dio degli inferi Ade, soprannominata Barbablù per i residui del colore trovato, restituita dal Paul Getty Museum di Los Angeles.

Il dio Ade fu l’autore del mitologico “Ratto di Proserpina” avvenuto nelle rive del Lago di Pergusa.

La testa di Ade torna ad Aidone mercoledì 21 dicembre 2016 alle ore 11 dove sarà esposta definitivamente nel suo Museo archeologico nel quale già si trovano gli Acroliti di Demetra e Kore, la statua della dea Demetra e gli argenti di Eupolemos, anch’essi trafugati dall’area archeologica di Morgantina dove furono scoperti 40 anni fa e restituiti solo di recente dai musei americani.

Posted in:

One Comment

  1. Generally I don’t learn article on blogs, however I wish to point out that this write-up very compelled me to try and do it!
    Your writing style has become surprised me.
    Thanks, very nice article.